Revisioni verticali del trasportatore a vite

Uno dei dispositivi più usati per il trasporto e il dosaggio di materiali sfusi è il coclea, chiamato anche trasportatore. Troveremo praticamente in tutto una casa che produce miscele secche, ma non solo. I luoghi in cui si trovano gli alimentatori sono lontani e non tutti possono essere sostituiti.

Un coclea è un dispositivo che svolge il compito di trasportare vari tipi di polvere, molto limitata ai grani con alta granulazione. Grazie al suo utilizzo, sono molto alti. Inoltre, un ulteriore vantaggio di questa soluzione è il fatto che il trasporto di queste polveri può anche essere fatto nello stato, così come in ogni angolo.

Esiste una divisione di trasportatori a coclea per trasportatori di tubi e trogoli. I primi sono caratterizzati da una maggiore durata e - di cosa si tratta - una maggiore efficienza. Per quanto riguarda il canale trasportatore Perché, il loro grande vantaggio è il fatto che il consiglio danno accesso al trasportatore, che è ora obbligatorio in forma di, quando abbiamo bisogno di controllare la via di trasporto.

Durante la progettazione di trasportatori a coclea, supera l'efficienza della prima ora. I prodotti ben scelti e la costruzione specifica garantiscono una lunga durata di tali attrezzature e affidabilità, anche nel successo del trasporto di materiali abrasivi pesanti.

È importante che i trasportatori a coclea siano generalmente realizzati secondo le proprie linee guida fornite dal cliente. La lunghezza e il diametro del dispositivo sono particolarmente importanti, ma allo stesso tempo la posizione dell'ingresso e dell'uscita e la determinazione dell'angolo di inclinazione. Spesso, a causa della posizione di fornitura in condizioni particolarmente difficili, vengono create versioni rinforzate dell'alimentatore.

L'ampia gamma di aree in cui è possibile utilizzare il vassoio è buona. Possono anche essere trovati in impianti di calcestruzzo, vicino a fornaci di riscaldamento e nell'industria alimentare. Molto spesso vengono ottenuti durante la lavorazione del grano, come prova per la ricerca o per la pulizia. Gli alimentatori sono anche desiderosi di allevatori che mischiano e consegnino cibo secco agli animali.