Microscopio elettronico

Attualmente, la metallurgia è una parte che conta non solo i processi di formatura della plastica e la fonderia, ma ha anche una ricerca sulla macrostruttura. A questo punto, la microscopia metallografica di solito ha luogo.

La microscopia è un campo apparso diverse centinaia di anni fa. E solo relativamente recentemente vari tipi di microscopi hanno iniziato a essere trovati nella metallurgia. Nei tempi moderni, sono necessari durante il libro con risorse ingegneristiche. Oggi, nel campo sopra menzionato, i più tipici sono i microscopi metallografici, che vengono utilizzati, tra gli altri, per esaminare campioni di metallo o le loro fratture. È l'ultima tecnica di imaging che viene eseguita su campioni opachi. I microscopi metallografici includono i microscopi elettronici, che consentono l'attenzione a strutture a livello atomico e microscopi luminosi, che appaiono con un ingrandimento inferiore. Le osservazioni effettuate con l'aiuto di questi strumenti sono molto importanti, perché grazie a questo possiamo vedere un altro modo di microcracks nel mezzo o avviarli. Allo stesso tempo, è possibile calcolare la quota di fase e anche determinare con precisione le singole fasi. Grazie a ciò, siamo anche in grado di stimare la quantità e il tipo di inclusioni e molti altri componenti importanti, dal punto di vista della metallurgia. Ad esempio, spesso osservazioni microscopiche di materiale appena creato vanno in profonda osservazione della struttura del materiale, in modo che in prospettiva possiamo evitare molti fallimenti indesiderati.

L'uso dei microscopi metallografici è molto importante, perché grazie a questo siamo in grado di rilevare rapidamente difetti dei materiali. Tuttavia, ricorda che gestire questo tipo di mobili è difficile. Dall'ultimo fattore di esperienza su di esso dovrebbe incontrare solo persone qualificate.