Inseminazione artificiale

Il desiderio di fondare una famiglia viene spesso utilizzato non solo per ottenere un'opinione sul matrimonio, ma anche per avere figli, ad esempio per allargare una famiglia. Sfortunatamente, in molti casi, per ragioni lontane, è difficile esprimerlo e si dovrebbe iniziare l'azione o l'inseminazione artificiale.

Ci sono davvero molte ragioni per cui le coppie scelgono il metodo in vitro. Certamente, questo può essere ad esempio ostruzione delle tube di Falloppio, problemi di ovulazione in una persona o parametri abbastanza semplici di sperma maschile. A volte, nonostante molte ricerche, si esprime che gli specialisti non sono in grado di determinare la causa dell'infertilità, inclusa l'implementazione di buone forme del suo funzionamento. Quando falliscono vari metodi di fecondazione, le coppie si riferiscono principalmente alla copertura artificiale, cioè a quelle intraprese al di fuori del sistema riproduttivo femminile. Implica la combinazione, in condizioni di laboratorio, di sperma e un uovo. Da questo standard, le coppie eterosessuali hanno spesso soluzioni che, nonostante molti sforzi, non sono riuscite a ottenere la fecondazione naturale. Questa tecnologia richiede ancora molte controversie, ma per molte coppie che vogliono avere figli è la soluzione ottimale.

Vale anche la pena ricordare che usando questo metodo dovresti decidere se prenderemo il seme di nostro marito o il seme del donatore. Spesso, lo stato di salute del partner esclude il primo. Il primo appuntamento dal medico è dipendente da una lunga indagine medica, entrambi i partner rispondono alle sue domande. Se hai già ricevuto un trattamento, dovresti anche portare tutte le tue cartelle cliniche. Il medico di solito esamina una donna attraverso gli ultrasuoni e gestisce anche una serie di nuovi test. Tuttavia, un uomo desidera sottoporsi all'esame dello sperma e utilizza anche un rinvio a un secondo specialista, ad esempio un urologo. La prossima visita porta una valutazione dei risultati di studi precedenti e la scelta di un metodo di fecondazione specifico. Vengono spesso presentati altri test aggiuntivi, come la virologia, a cui entrambi i partner vengono sottoposti. Quindi ha luogo la preparazione per la fecondazione, cioè la stimolazione ormonale di una donna. Il prossimo passo è prendere sia lo sperma maschio sia il bersaglio dell'uovo femminile. In laboratorio, gli specialisti collegano le cellule con lo sperma. Di conseguenza, sorgono embrioni, che vengono quindi avviati utilizzando un catetere adatto per entrare nel corpo della donna. Dopo circa due settimane devi rispondere alla domanda.