Fretta

Il fuoco è una forza molto distruttiva. Quando trova sostanze adatte a bruciare sulla strada di casa, le sottopone alla distruzione. Un processo di combustione non pianificato può coprire quasi tutti i materiali che abbiamo: solidi, liquidi e gas. Esistono altri metodi antincendio adatti al rapporto tra il materiale combusto e gli incendi. L'acqua è la più grande. Ma non in ogni caso, puoi servirlo. Gli incendi e le polveri sono spesso presi negli incendi.Meno noto è l'uso del vapore per strozzare il fuoco e inibire la sua comunicazione. La minore popolarità del vapore può derivare da quella attuale, che può essere usata solo in spazi ristretti e solo per estinguere certi incendi. Il vapore come metodo di estinzione non viene aggiunto al modello per estinguere le foreste in fiamme. Non implica che non sia importante usarlo quando si estingue il legno che brucia. Il vapore è una soluzione efficace, tra l'altro, durante gli incendi negli interni che forniscono legna per l'essiccazione, tuttavia, l'area di questi campi non può essere di 500 metri quadrati.Il processo di tempra del vapore consiste nell'applicarlo sotto pressione nell'area del fuoco. Di conseguenza, c'è una diluizione dei gas combustibili che galleggiano nella sua regione, anche la concentrazione di ossigeno diminuisce, il che a sua volta impedisce il suo sviluppo, e dopo pochi minuti l'incendio si spegne. La coppia è posizionata non solo per estinguere fuochi di oggetti solidi, ma anche liquidi e gas. Nei casi presenti, tuttavia, l'incendio deve diffondersi solo in un'area chiusa. All'aperto, il vapore acqueo perde la sua efficacia come agente estinguente.