Batteria di valutazione del rischio di esplosione

La direttiva 94/9 / CE (ATEX è un passaggio normativo che si applica anche ai dispositivi quando si tratta di sistemi di controllo. I dispositivi discussi sono dedicati in modo centrale al loro utilizzo in aree a rischio di esplosione di metano o di polvere di carbone. La norma attuale è un fatto del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 marzo 1994.

https://garcinia-b.eu/it/Gracinia Bio - Biocomposizione naturale per un dimagrimento efficace!

Anche se nel suo ordinamento giuridico è stato inserito sulla base dell'Ordinanza del Ministro dell'Economia del 22.12.2005. GU No. 263, articolo 2203 L'intenzione principale della direttiva è, in primo luogo, ravvicinare le legislazioni degli Stati membri in materia di equipaggiamento e metodi protettivi destinati ad essere utilizzati nelle zone a rischio di esplosione di metano, o solo nella polvere di carbone. Dopotutto, la direttiva si applica anche ai dispositivi e, in aggiunta, ai sistemi di protezione destinati all'uso in atmosfere potenzialmente esplosive. Allo stesso tempo, va notato che il consiglio allo stesso tempo si applica ai dispositivi di sicurezza, controllo e regolazione. Questi dispositivi sono destinati all'uso al di fuori delle zone discusse, ma che comportano determinati dispositivi e sistemi di protezione dei dati per lo scopo in aree a rischio di esplosione.Esistono esenzioni alla direttiva ATEX. Queste informazioni non riguardano tra l'altro i dispositivi medici utilizzati nella comunità medica. Né si rivolge alle apparecchiature utilizzate per uso domestico, dispositivi di protezione individuale, navi, attrezzature di trasporto.Questo atto giuridico dell'Unione Europea ha requisiti specifici che sono forniti in determinati standard. Inoltre, classifica le sfere esplosive, che possono essere trovate nell'Allegato No. Disponibile anche per 1999/92 / EC ATEX137 del 16/12/1999 "Sui requisiti rilevanti per aumentare la sicurezza e la salute dei lavoratori potenzialmente esposti quando si lavora in taglie con contenuto esplosivo".Dispositivi e stili di protezione possono essere oggetto di altre direttive riguardanti vari aspetti e che prevedono anche la posizione del marchio CE su di esso. Questo segno dovrebbe essere conosciuto, luminoso e indistruttibile.La direttiva attuale sarà sostituita dalla nuova direttiva ATEX 2014/34 / UE. Essere nell'ultimo giorno del 20 aprile 2016.